Remember everything, to not forget anyone

di Paolo Caspani
Documentario, 3 min, Italia, 2016

Sinossi

Un uomo, camminando per Lampedusa, recita i nomi delle vittime del naufragio del 3 ottobre 2013. Si chiama Marco Pietrantuono ed è uno dei pochissimi italiani “ipertimesici”, cioè dotati di un’incredibile memoria autobiografica. Se i nomi delle vittime sono pronunciati da chi, in qualche modo, non potrà cancellarne il ricordo, ecco che quelle persone saranno simbolicamente vive per sempre.

Il regista

Paolo Caspani inizia come art director in alcune fra le più importanti agenzie di pubblicità. Passato alla regia, realizza spot per diversi marchi e società, dirigendo anche video musicali. È inoltre autore e regista di alcuni programmi e serie tv. “Ricordare tutto” è il suo primo cortometraggio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...