Ashmina

Ashmina, di Dekel Berenson, 15 min, Nepal, 2018

In un Paese impoverito, pieno di contraddizioni, una ragazza è divisa tra gli obblighi verso la sua famiglia e l’influenza dei turisti stranieri.

Dekel Berenson

dekel berenson

Prima di dedicarsi alla regia, Dekel Berenson lavorava come consulente per star-up. Dopo aver completato il servizio militare obbligatorio in Israele, si è trasferito a Budapest per frequentare un master in Relazioni Internazionali.
Ispirato da alcuni viaggi al Polo Nord e sull’Everest, Dekel ha deciso di dedicare le sue energie e creatività nella scrittura e direzione di film che esaminassero le relazioni attraverso i confini delle culture e delle società.
Nel 2016 si è trasferito a Londra, dove ha scritto e diretto il suo primo cortometraggio, l’acclamato “The Girls Were Doing Nothing”. Il suo secondo corto, Ashmina, è stato ispirato dai suoi viaggi. Attualmente, sta lavorando al suo primo lungometraggio “Broken Wings”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...