Aamir

Aamir di Vika Evdokimenko –  16 min – USA/UK – 2017

aamir

Aamir, 13 anni, è fuggito dalla sua casa ed è stato separato dalla sua famiglia solo per essersi trovato da solo nel più grande campo profughi non ufficiale in Europa. L’amicizia con Katlyn, una volontaria britannica ben intenzionata, diventa l’ultima speranza di salvezza di Aamir. Ispirato a un fatto vero, questo cortometraggio nominato ai BAFTA è stato girato nella “Giungla” di Calais da Robbie Ryan con l’aiuto e la collaborazione delle comunità locali di rifugiati.

 

Vika EvdokimenkoVika Evdokimenko è nata nell’Unione Sovietica negli anni della Perestroika, ma ha lasciato presto il Paese, scappando in Irlanda del Nord, ha anche frequentato la NYU Grad Film Program dove ha studiato con Rebecca Miller e Spike Lee. Il suo corto è stato nominato per i BAFTA Award 2018 nella categoria Best British Short Film.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...