Vincitori

Premio della giuria

the-chop_1_yossimoamiramir-boutrouswaleed-aktharwaj-ali

The Chop
di Lewis Rose
Fiction, 17 min, Regno Unito, 2015
Distribuito da Salaud Morisset

Sinossi

Protagonista della commedia “The Chop” è Yossi, un carismatico macellaio ebreo che perde il lavoro. Non trovando un’altra occupazione in una macelleria kosher, fa finta di essere musulmano per cercare un lavoro come macellaio halal.

lewis-rose-2016Regista

Lewis Rose è un premiato sceneggiatore, regista e, occasionalmente, attore. “The Chop”, il suo cortometraggio di fiction, ha partecipato a numerosi festival. Rose ha lavorato anche per numerosi video musicali e pubblicità. Di recente ha ottenuto i finanziamenti per produrre il suo primo lungometraggio.

Premio del pubblico

Shok
di Jamie Donoughue
21 min, Kosovo, Regno Unito, 2015

Sinossi

Il film segue la vicenda di due ragazzi del Kosovo, Petrit e Oki, amici da sempre. Oki, che vive in condizioni di relativa povertà, ha lavorato sodo nell’ultimo anno per risparmiare i soldi per comprare una bicicletta. Petrit, anche lui desideroso di acquistare una bici, si ritaglia una nicchia nel mercato nero del tabacco con i soldati serbi. Un business rischioso in un momento in cui nel paese si assiste a un’escalation di violenza e tensioni.

regista-2

Regista

Jamie Donoughue debutta nel genere drammatico con “Shok” . In precedenza Donoughue ha infatti lavorato come regista e produttore di video musicali. Dopo aver fondato una sua casa di produzione, la Left Eye Blind, per la quale ha lavorato in America e in Europa, ha iniziato a interessarsi all’area dei Balcani.

Foto: Mumbai, di Dennis Jarvis, tratta da Flickr in CC.